Esami diagnostici

Ecografia Tiroidea Roma: cos’è, a cosa serve e come prenotarla

Ecografia Tiroidea Roma: cos’è, a cosa serve e come prenotarla

ecografia tiroide cos'è

L’ecografia della tiroide è un esame di routine molto importante. Ecco in cosa consiste, come si fa e dove farlo a Roma

L’ecografia tiroidea è un particolare tipo di esame che, grazie a innocui ultrasuoni, permette di analizzare il tessuto tiroideo allo scopo di scorgere eventuali noduli o alterazioni da tenere sotto controllo

La tiroide è una ghiandola fondamentale per il nostro organismo e – vista la sua rilevanza – è importante programmare visite di controllo periodiche ed esami di routine. Uno di questi è senza dubbio l’ecografia tiroidea, ovvero un tipo di esame indolore e non invasivo che permette di mostrare chiaramente la struttura della tiroide, evidenziando eventuali alterazioni.

A cosa serve l’ecografia della tiroide?

L’ecografia della tiroide permette di fornire anche il quadro completo dei vasi sanguigni presenti nell’area e organi vicini. Risulta fondamentale per prevenire conseguenze legate ai noduli tiroidei, ovvero tumefazioni che – spesso – possono diventare nuclei per tumori benigni. L’ecografia, se effettuata periodicamente, aiuta a monitorarne l’evoluzione e a stabilire strategie d’intervento.
Si usa fare un’ecografia tiroidea anche durante la rimozione di eventuali noduli, in modo che lo specialista possa indirizzare al meglio l’agoaspirato.

Come funziona l’ecografia tiroidea e misure di preparazione

L’ecografia tiroidea, utilizzando esclusivamente impulsi sonori ad altissima frequenza, è totalmente sicura e innocua. Per questa ragione può essere sostenuta da bambini e donne in gravidanza. Gli ultrasuoni permettono di trasferire sul monitor l’esatta situazione della tiroide, permettendo una celere e sicura individuazione di masse anomale.

come si fa ecografia tiroideL’esame, in genere, dura circa 10 minuti ed è effettuato da un tecnico specializzato. Il paziente dovrà stendersi su un lettino avendo cura di avere il collo in iperestensione. Verrà dunque applicato un gel neutro per permettere il passaggio della sonda. L’esame non influisce in alcun modo sul paziente nelle ore successive e – di conseguenza – non è necessario adottare alcuna misura preventiva. Potrebbe essere solo richiesto di rimuovere eventuali catenine di metallo o gioielli.

Altri esami legati all’ecografia tiroidea

Altri esami legati all’ecografia sono il Color Doppler e il Power Doppler, capaci di fornire informazioni sulla vascolarizzazione dei tessuti tiroidei. L’elastosonografia permette invece di stabilire la durezza del tessuto tiroideo: tale esame contribuisce a stabilire se un nodulo sia benigno o maligno.

Dove fare l’ecografia tiroidea a Roma e provincia

Uno dei centri specializzati che opera sulla provincia di Roma è Studio Diagnostico Tiberino. Il centro si avvale di professionisti specializzati e di macchinari all’avanguardia per garantire un preciso riscontro diagnostico. Lo studio di Fiano Romano è quindi una garanzia per quanto riguarda esami come l’ecografia tiroidea. Contattaci per saperne di più o per prenotare un appuntamento.

Shopping Cart